71013, San Giovanni Rotondo (FG)

Padre Pio teneva la mano sulla mia testa

Testimonianza Maria Grazia da Salemi (TR)

Sono sempre stata devota di Padre Pio e in tutte le avversità mi sono rivolta a lui e sono stata esaudita. Nel 1962 ero affetta da atroci dolori alla testa e, su consiglio di un’amica, partii alla volta di San Giovanni Rotondo. Dopo giorni d’attesa finalmente riuscii a confessarmi dal Padre. Gli chiesi se volesse accettarmi come sua figlia spirituale e mi rispose: “già lo sei”, e mi poggiò la sua mano sulla testa.

Leggi anche: Non potevo avere figli e grazie a Padre Pio sono mamma 

Da quell’istante, mentre avvertivo un delizioso profumo, sparì completamente il dolore al capo, anche se non gli avevo chiesto la grazia, lui aveva intuito la mia necessità e mi aveva esaudita. Per esprimere la mia gratitudine, da quel giorno stesso entrai nel terz’ordine francescano.

Lui mi sorrise felice.

 

% Commenti (1)

Chiunque lascia Madre, Padre, Fratello, Sorella, ed anche amici: incontrando Gesù Egli li sostituisce chiunque voi lasciate. CRISTO è Lui Tutto in Tutti com’è il Padre Celeste che è DIO: ed anche il Figlio del Padre Celeste è Lui che lo ha rappresentato agli Apostoli per primi, ora per mezzo di San Padre Pio da Pietrelcina che è stato tutto conforme a CRISTO. Nel Corpo e nello Spirito. Cioè intuiva quale bisogno ognuno avesse di problema, ognuno che si confessava da lui, e Gesù gli Donò ogni MIRACOLO attraverso San Pio. Beati coloro i quali hanno avuto esperienza con Lui direttamente. Ora sono Tutti Testimoni del Santo Padre Pio. Quante innumerevoli confessioni avrà fatto nessuno lo saprà mai. Mio Fratello Sergio Alari è andato da Padre Pio da Pietrelcina a San Giovanni Rotondo, molto tempo fa, ed era Ammalato di Tubercolosi. Ebbene ha fatto una semplice confessione, ed è ritornato a casa GUARITO senza più nessuna MACCHIA POLMONARE, è stato inspiegabilmente GUARITO, e poi sono stati scettici i Medici ma, alla fine lo hanno dimesso ogni Macchia Polmonare era scomparsa, ed uscì dal Sanatorio di Sondrio vedi URL:https://it.wikipedia.org/wiki/Sondrio forse lo hanno chiuso, quel Sanatorio ma, qui c’era un clima che poteva guarire i malati di Tubercolosi, compreso le punture di Penicillina. Allora e adesso ancora la Tubercolosi si cura con la Penicillina. Quello che conta è che è stato Guarito dal Santo e lui si era offerto per la Testimonianza di santificazione di San Padre Pio. Termino con un ciao a presto

Leave a comment