Scroll Top

Shia LaBeouf: da Hollywood al Diaconato grazie a Padre Pio

Shia LaBeouf da Hollywood al Diaconato grazie a Padre Pio 1

E’ quanto ha affermato l’attore hollywoodiano Shia LaBeouf, 37 anni, figlio di padre cattolico e madre ebrea, che ha ufficialmente abbracciato la fede cattolica, annunciando la sua conversione lo scorso anno e ricevendo il sacramento della Confermazione il 31 dicembre 2023 dalle mani del vescovo Robert Barron della diocesi di Winona-Rochester in Minnesota. Voglio diventare Diacono ha detto al suo padrino di Cresima (nelle foto) fr. Alexander Rodriguez. La notizia è stata pubblicata sulla pagina Facebook della Provincia dell’America Occidentale dei Cappuccini: Capuchin Franciscans – Western America Province

L’annuncio dei frati cappuccini della California sui social

“Siamo entusiasti di condividere che il nostro caro amico Shia LaBeouf è entrato pienamente nella Chiesa: La sua decisione di entrare pienamente nella Chiesa è una testimonianza del suo sincero desiderio di crescere nel rapporto con Dio e vivere i valori del Vangelo. Vi invitiamo a unirvi a noi per Shia LaBeouf nelle vostre preghiere, mentre continua ad approfondire la sua fede e a cercare la guida di Dio nella sua vita. Possa il suo esempio ispirare gli altri”.

I frati minori cappuccini, attraverso il loro post sui social, hanno espresso la loro gioia nell’accogliere LaBeouf nella Chiesa, sottolineando il suo profondo impegno spirituale e la decisione di abbracciare gli insegnamenti della fede cattolica.

Il percorso spirituale di Shia LaBeouf grazie a Padre Pio

LaBeouf, noto per la sua carriera di successo nel mondo dell’intrattenimento, ha già sperimentato diverse tappe spirituali, inclusa la celebrazione del Bar Mitzvah a 13 anni. Tutto è nato quando nel 2022, dopo aver interpretato padre Pio, in un film di Abel Ferrara, ha manifestato la volontà di essere completamente accettato nella Chiesa Cattolica.

Shia LaBeouf: voglio diventare diacono

Secondo quanto riportato da Catholic News Agency, LaBeouf sta considerando seriamente la possibilità di abbracciare la vocazione al diaconato. Il padrino di Cresima, il cappuccino Alexander Rodriguez, ha dichiarato che l’attore ha spontaneamente espresso il desiderio di diventare diacono e sembra determinato in questa scelta. “Voglio diventare Diacono” ha detto l’attore a fr. Alex. Già nel 2022 aveva spiegato: “Ora so che Dio stava usando il mio ego per attirarmi a Lui. Allontanandomi dai desideri mondani. Sta accadendo tutto contemporaneamente”.

La Santa Messa si è tenuta nella parrocchia di Old Mission Santa Inés a Solvang, in California, la stessa chiesa conventuale dove LaBeouf si è preparato per interpretare il ruolo di Padre Pio nel film di Ferrara. Qui accolto dalla fraternità dei cappuccini ha condiviso questo momento importante per la sua vita.

In un’intervista con la Catholic News Agency, l’attore ha condiviso che il film è stato influenzato dagli insegnamenti pratici di Padre Pio, il quale affrontava il mondo in modo pragmatico, un aspetto che ha contribuito ad approfondire la sua connessione con il cattolicesimo.

LaBeouf, con una carriera iniziata oltre 20 anni fa, ha avuto successo con ruoli in film come “Disturbia,” “Surf’s Up,” e “Transformers.” Tuttavia, la sua vita personale è stata segnata da controversie legali, tra cui accuse di abusi da parte della sua ex partner, la musicista FKA Twigs, nel 2020. Nel corso di un podcast nel 2021, LaBeouf ha ammesso di aver ferito la donna e molte altre persone, riconoscendo le sue azioni passate come egoiste e sbagliate.

Il canale ufficiale Yotube del Vescovo Robert Barron ha pubblicato un video emozionante della Santa Messa della Cresima dell’attore holliwoodiano

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

% Commenti (1)

Ha fatto la scelta migliore

Lascia un commento