71013, San Giovanni Rotondo (FG)

Come viveva il Natale Padre Pio?

Celebrava il Natale nella gioia

Padre Pio viveva il Natale nella gioia. Nel Vangelo dell’infanzia, l’annuncio del grande evento è fatto all’insegna della gioia. “Rallegrati” dice l’Angelo Gabriele a Maria. E il motivo di questa Gioia è additato nell’unica realtà, che veramente può rallegrare l’uomo.

“Il Signore è con te”.Maria, da parte sua, accetta questo invito, fa sua questa motivazione ed esclama piena di gioia: “L’anima mia magnifica Il Signore e il mio spirito esulta in Dio, mio Salvatore”. Portatrice di Dio, Maria fa motivo di gioia anche per Giovanni Battista, il quale ancora nel seno della mamma, sussultò, al suono della sua voce .

Leggi anche: Gli auguri di Padre Pio

Padre Pio celebrava il Natale nella gioia. Era contento di festeggiare il Natale. Voleva riservato per sé il privilegio di cantare l’ultima lezione dell’ufficio divino e intonare il “Te Deum” di ringraziamento. Il suo volto si accendeva di gioia, quando proclamava il lieto annunzio del prologo di San Giovanni: “E il verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi”. Era contento di portare il Bambino Gesù sulle braccia, in processione, dal coro all’altare, dall’altare  al presepe. E voleva che il presepe fosse di fronte a lui mentre confessava, per poter ammirare il Bambino di Betlemme. La gioia si leggeva nei suoi occhi, sprizzava da tutti i pori del suo corpo bruciato dall’amore.

© Riproduzione Riservata

Leave a comment