71013, San Giovanni Rotondo (FG)

Padre Pio non voleva stare nemmeno un’ora senza la croce

Padre Pio: "sono egoista in fatto di sofferenza"

Tutta la spiritualità, la santità di Padre Pio, sono intimamente legate alla Croce. Egli ha vissuto all’ombra della croce, abbracciato alla Croce, disteso sulla Croce, innamorato della Croce.

“Amo la Croce!”. In questa “dichiarazione d’amore” alla Croce tutto San  Pio da Pietrelcina,  il segreto della sua profonda interiorità, la misura del suo sconfinato amore a Gesù, la motivazione, forse la più vera, di quei segni della Passione di Gesù, portati dal suo corpo con eroica fortezza.

Leggi anche: PADRE PIO CON MARIA SOTTO LA CROCE

Sì, io amo la Croce –  scrive a padre Agostino – l’ amo perché la vedo sempre alle spalle di Gesù. Oramai Gesù vede benissimo che tutta la mia vita, tutto il mio cuore è votato a lui ed alle sue spalle” (Epist. I,335)

Padre Pio non vuole stare nemmeno un’ora senza la croce, con un amante che ambisce a stare in compagnia dell’amato.

Ancora a Padre Agostino scrive: “Non dimenticate che sono egoista in fatto di sofferenza, voglio soffrir solo e che, mentre sono impaziente di andarmene con Gesù, mi rimprovererei se cercassi anche per un’ora sola di essere lasciato senza croce o, peggio ancora, se altri entrassero in mezzo a rapirla “ (Epist.I, 304).

Fino a questo punto padre Pio ama la Croce.  Persino il nome “croce” è  tanto dolce per San Pio: “Quante è dolce, padre, il nome croce; qui, appiè della croce di Gesù, le anime si rivestono di luce,  si infiammano di luce, si infiammano di amore, qui mettono le ali per elevarsi ai voli più eccelsi” (Epist. I, 601)

© Riproduzione Riservata

 

% Commenti (1)

Spero di fare cosa gradita ricordando
Di fare una preghiera a padre pio protettore della
Protezione civile…

Leave a comment