71013, San Giovanni Rotondo (FG)

Le menzogne su Padre Pio

Lettere anonime, insinuazioni strisciante, illazioni infamanti

Padre Pio è stato bersaglio fisso di assurde calunnie, in tutta la sua vita terrena. Lettere anonime, insinuazioni strisciante, illazioni le più infamanti, sospetti basati nel voto: un castello di menzogne satanicamente costruito. Mentendo certamente! Ma, si sa, “calunnia, calunnia, qualcosa rimarrà…” –  diceva Voltaire!

E a padre Pio giungevano puntuali e trafiggenti gli echi di infernali messinscena. La maldicenza fa sempre tanto male: comunque anche quella verosimile. Immaginiamo la sofferenza di Padre Pio, con quella sua coscienza pura, la sensibilità delicatissima, i costumi angelici. Un tormento morale, molto più atroce di quello fisico. Ci sono tante occasioni nelle quali egli ha dovuto reagire, ma più per difendere la verità e il buon nome di altre persone innocenti, che per difendere se stesso. Non ne aveva bisogno: i fatti gridavano la verità.

Leggi anche: Le tremende prove di Padre PIO 

La ferita a morte l’ingratitudine di coloro che sono stati da lui beneficati e che ricambiavano vomitando fango contro benefattore. Padre Pio parla di “strazio prodotto nel suo cuore”, in seguito ad una lettera inviatagli dal padre Bernardo d’Alpicella,, ministro della provincia cappuccina di Foggia, al quale erano giunte false ed allarmanti voci sull’ambiente del convento di San Giovanni Rotondo. E padre Pio così risponde: “mi sento proprio squarciato l’animo ed annientato, fino al punto da non poterne più. Padre mio, quale infermità è ciò che vi hanno scritto, pur sapendo di mentire volere calunniosa mente mentire. Questi sono i ringraziamenti che mi fanno, dopo che ho speso tutta la mia vita per il mio sacro ministero!”.

Leggi anche: Le calunnie contro l’innocente Padre Pio 

Poi passa a ribattere punto per punto i “capi d’accusa” contro di lui. Sentiamo tanta commozione quando, a proposito del fatto che alcuni gli baciavano la mano nel confessionale, padre Pio dice: “…debbo prenderli a ceffoni? se avessi almeno le mani buone forse lo avrei fatto”. Povero padre Pio! Non potersi difendere con quelle mani piegate! E prosegue: “Se poi le persone di cui parlate mi hanno fatto dire ciò che non mi sono mai sognato di dire, che farci?

E padre Pio con infinita carità e pazienza risponde: “Non mi resta che raccomandarli al Signore”. Hanno detto tanto male contro Gesù, mentendo. Hanno perseguitato in 1000 modi padre Pio, mentendo.

© Riproduzione Riservata

Leave a comment