71013, San Giovanni Rotondo (FG)

Come era da bambino Padre Pio?

Il pastorello di Piana Romana

Padre Pio ha avuto una fanciullezza serena. Sua mamma Peppa confidò che era un bambino “calmo, quieto, e ma mano che cresceva non commette ma nessuna mancanza, non faceva capricci, ubbidiva  sempre a me e a Grazio”, il papà.

Leggi anche: l’infanzia di Padre Pio 

Piccolo pastorello, quando portava al pascolo le due pecore che gli erano state affidate dal papà, se era solo recitava il rosario, in compagnia con altri pastorelli si divertiva con la creta impastando casette o altri oggetti. Di natale impastava i bambinelli per il presepe. Hanno raccontato i compagni di quegli anni innocenti di bambino: “Quando ne aveva fatto uno, lo metteva sul palmo della mano e poi diceva:”Non è venuto come lo volevo io!” e tornava ad impastare la creta per farne uno più bello”.

Da frate con le stimmate, quando si imbatteva nei bambini, soprattutto quando erano le mamme che riuscivano quasi a consegnarli nelle sue mani piegate, si commuoveva, si inteneriva, li benedica con dolcezza.

© Riproduzione Riservata

% Commenti (1)

I wsh there’s an english version forthis 🙏

Leave a comment