71013, San Giovanni Rotondo (FG)

San Giovanni Rotondo: Corso di iconografia

17-22 febbraio 2020

Presso il Cenacolo Santa Chiara a San Giovanni Rotondo dal 17 al 22 febbraio 2020 si terrà un corso di iconografia guidato dal maestro iconografo Paolo Orlando.

Lo scopo del corso è quello di realizzare un’icona percorrendo tre cammini: tecnico, storico – teologico e spirituale. Al termine del corso l’icona resterà agli allievi che riceveranno anche un attestato di partecipazione. Ogni allievo avrà a disposizione colori, foglia in oro e la tavola preparata sulla quale verrà realizzata l’icona.

Sarà necessario invece portare con sè: quaderno per appunti, Bibbia, fogli di carta, matite, compasso, righello, pennelli e tavolozza dei colori.

Il costo dei cinque giorni di corso è di 370 euro. Nella costo è compreso il vitto e l’alloggio in accoglienza francescana. Bisogna portare con sè solo lenzuola e asciugamani.

Per maggiori informazioni e prenotazioni: visita la pagina Facebook Accoglienza Giovani Padre Pio oppure scrivi una email a vocazionepadrepio@gmail.com

 

 

 

% Commenti (1)

Io non ho mai provato dipingere – sono un Disegnatore Progettista, si, ma non un Pittore – e non mi sento uno capace di Dipingere; però sono già stato a trovare San Pio da Pietrelcina a San Giovanni Rotondo, quando era nella Cripta inferiore nel circa 1985 ed era nel Suo Monumento, che si trovava in un’Urna di Vetro che si vedeva. Poi li sotto hanno fatto la Chiesetta col Soffitto verniciato tutto d’ORO, identico, o simile dove c’era il Santo dei Santi al Tempio di Gerusalemme, in Israele. Mentre il Tempio di Salomone era Laminato d’ORO cioè più costoso della Vernice d’oro. Adesso cambio discorso, il Costo della spesa per Partecipare al concorso è di €. 370,00 compreso vitto e alloggio di 5 giorni è molto economico. Siccome i Frati Cappuccini non vivono di Lucro, e poi c’è un’aria favolosa, buona da respirare non come qui a Milano, che le polveri sottili hanno passato la soglia prevista, e devono arrestare le Macchine a Diesel in certe ore della Giornata. Padre Pio quando viveva lui c’era un’aria adatta per i suoi delicati Polmoni che stava sempre con la Broncopolmonite con febbre a circa 45°C e si rompevano i Termometri di Mercurio. Quindi per verificare la sua temperatura dovevano usare il Termometro di Mercurio quello per i Cavalli. Ora concentriamoci sulla Icona che ogni contendente giovane che gareggia per vincere il primo premio, dev’essere un Bravo Pittore o provetto Pittore, che io gli faccio a tutti i Partecipanti Tanti AUGURI e Buon Lavoro con annessa preghiera anche per me grazie, cioè come sempre dice Papa Francesco Pregate per me. Termino con un ciao a presto

Leave a comment