71013, San Giovanni Rotondo (FG)

Padre Pio in preghiera davanti a Maria

In ginocchio sul matroneo di Santa Maria delle Grazie

C’è un luogo, nella chiesa della Madonna delle Grazie, che è particolarmente caro ai Frati Minori cappuccini, confratelli di Padre Pio.

È il posto del matroneo, dove Padre Pio, ogni giorno dalle 11 alle 12, passava un’ora in preghiera: davanti a Gesù sacramentato e al cospetto del grandioso mosaico rappresentante la Madonna delle Grazie. Seduto su una povera sedia, con la fronte adagiata sulle braccia appoggiate su un umile inginocchiatoio, il cappuccino sprofondava nella preghiera: meditando e contemplando i misteri di Gesù e di Maria. I fedeli, silenziosi, in Chiesa, seguivano ogni gesto e si univano spiritualmente a lui nell’elevazione della mente a Dio, trascinati dal suo esempio e coinvolti dal suo mistico atteggiamento.

Finita l’ora di preghiera, Padre Pio, si portava della vecchia Chiesina e lì, allo squillare della campanella, recitava l’Angelus insieme con i numerosi fedeli che ogni giorno facevano a gara per non mancare a quell’appuntamento dello spirito. Poi, mentre essi, più leggeri e felici, sciamavano dalla Chiesa padre Pio si recava refettorio, per consumare il suo frugale, crudelissimo pasto.

Sempre esortava tutti i figli spirituali: “Amate la Madonna e fatela amare”  poi aggiungeva “recitate sempre suo Rosario e bene”.

% Commenti (1)

quest anno è stato bello recitare il rosario tutte le sere in diretta con voi . grazie ,grazie, grazie. grazie anche a padre Marciano.

Leave a comment