71013, San Giovanni Rotondo (FG)

Padre Pio e l’albero di San Domenico

Padre Pio nella Basilica di Santa Sabina a Roma

Pochi sanno che nel maggio del 1917 Padre Pio accompagnò la sorella Graziella dalle suore Brigidine a Roma. Cosa fece a Roma? Dove andò? Cosa visitò? Esiste di questo soggiorno un preciso riferimento nel suo epistolario. In quattro lettere parla dell’albero di San Domenico che andò a visitare a Roma.

“Ricordate quando nel maggio scorso fui a Roma? Qui vidi un albero, che dicesi essere stato piantato dal patriarca san Domenico. Ognuno per devozione lo va a vedere, lo accarezza per amore di chi lo piantò. Avendo io veduto in voi l’albero del desiderio della santità, che Dio stesso ha piantato nell’anime vostre, l’amo teneramente e sento piacere nel considerarlo più adesso che quando eravate qui; quindi vi esorto a fare lo stesso, e a dire insieme con me: Dio vi faccia crescere, o bell’albero piantato, divina semenza; voglia Dio farvi produrre il vostro frutto a maturità, e quando l’avrete prodotto, piaccia a Dio di preservarvi dal vento molesto, il quale fa cadere i frutti interi, che le bestie indiscrete vanno a divorare”.

Si tratta di un albero speciale il cui seme è stato piantato da San Domenico. Fu proprio lui a portare gli aranci dalla Spagna in Italia e più precisamente sul colle dell’Aventino, nella Basilica di Santa Sabina a Roma.

riproduzione riservata

% Commenti (1)

Padre Pio a Roma chissà cosa avrò fatto si vede che stava Bene per accompagnare sua Sorella a fare la Suora. Tutti nella Famiglia di Gesù Cristo. Beati coloro che in Gioventù seguono Gesù come me, sono cresciuto un poco scapestrato nei Collegi di Suore e Preti da piccolo, poi ORFANO DI PADRE a 3 anni. E MADRE A 17 ANNI E RIBELLE di natura NERVOSO, SEMPRE ALLERTA, di non sbagliare. Come dicono i Romani “mi sono fatto da solo, già che c’ero mi potevo fare meglio, però son ora quello che sono”. Religioso la massimo, scrupoloso nella Giustizia, io combatto le persone in TRIBUNALE CIVILE O PENALE. La Madonna che è la Santa Vergine Maria, mi è sempre stata vicino come AVVOCATA. Oltre il mio Avvocato, ho perso una causa molto facile da vincere, però si sono messi d’accordo il mio Avvocato con l’antro Avvocato donna, e mi hanno ambedue ingannato, ed ho preso un Totale ci €.12.000,00. Che Gesù non mi ha mai fatto mancare i soldi. Adesso sono in causa con l’amministratore del Condominio gli ho fatto un Penale che spero di vincere, io ho ottime probabilità – come dice Papa Francesco – pregate per me grazie. ciao a presto

Leave a comment