71013, San Giovanni Rotondo (FG)

Guardai Padre Pio e gli dissi: “Salva mio figlio”

Testimonianza di Rosa da Torino

Ero una donna disperata e non sapevo cosa fare. Avevo due figli lontano, in Germania per lavoro. Uno di essi, tossicodipendente, colpito da infarto, si trovava ricoverato in ospedale. Mio marito non mi permise di raggiungerlo. Diceva: “Non merita niente! Sono anni che ci prende in giro. Ci ha messo sul lastrico”. Era vero, ma in me batteva il cuore di una mamma. Non sapevo cosa fare!

Leggi anche: “Un frate mi teneva per mano”

Un giorno mi capitò tra le mani  un giornale in cui c’era l’immagine di Padre Pio. Rimasi affascinata dallo sguardo del frate stimmatizzato. Uno sguardo dolce ed intenso. Senza accorgermene incominciai a parlare a quell’immagine. Dissi tutta la mia pena e supplicai il Padre di ridarmi quel figlio di salvarlo dalla droga dalla morte.

Con le mie lacrime bagnai l’immagine e sentii nascere in me un filo di speranza. Oggi posso testimoniare che mio figlio è guarito e non assume più stupefacenti. Sono andata a trovarlo in Germania insieme a mio marito e l’ho potuto constatare di persona. La serenità è ritornata nella mia famiglia. Ho di nuovo mio figlio sano, come l’avevo prima. Tutto questo solo grazie a Padre Pio che ha raccolto le mie lacrime e le mie preghiere.

© Riproduzione Riservata

% Commenti (3)

GRANDEè l’intecressione di PADRE PIO

Anna Maria Pia Rinaldi

L amore e la grandezza del cuore di P Pio la ritroviamo nelle sue azioni e nei suoi miracoli… beato chi può toccare la sua grandezza ❤️

Imma De Vicariis

Padre Pio,ascolta anche le mie preghiere!!

Lascia un commento