71013, San Giovanni Rotondo (FG)

E’ meglio soffrire qui in terra prima di presentarsi al Signore

Fra Roberto Sardu: Offriamo la nostra sofferenza a Gesù

Nel giorno in cui la chiesa commemora i defunti, fra Roberto Sardu, al termine dell’omelia ha sottolineato ‘importanza di questa commemorazione: “noi abbiamo bisogno di purificazione. Come ci si purifica? O con la sofferenza accettata quaggiù offrendola al Signore o con la sofferenza nell’altra vita. E’ meglio soffrire qui e offrire tutto a Lui e poi presentarsi quando Lui vorrà purificati e abbracciati dalla sua immensa misericordia”.

% Commenti (1)

Tanto piccola mi sento ,.. dinanzi a queste parole

Lascia un commento