71013, San Giovanni Rotondo (FG)

Voce di Padre Pio

Rivista ufficiale della provincia religiosa di Sant'Angelo e Padre Pio

La rivista “Voce di Padre Pio” è il mensile ufficiale della provincia religiosa di Sant’Angelo e Padre Pio. Ogni anno vengono stampati undici numeri della rivista in lingua italiana. La rivista viene stampata anche per i lettori in lingua inglese, francese, tedesco, spagnolo e olandese.

Nacque due anni dopo la morte del frate stigmatizzato come “mensile ufficiale della Postulazione della causa di beatificazione e canonizzazione del padre Pio da Pietrecina”.

Il primo numero del luglio 1970 spiegava bene le finalità del bollettino ribadendo le la «voce del frate cappuccino, non si è spenta; tutt’altro. Chiama ancora e, sembra, con maggiore insistenza un numero sempre crescente di fedeli, come a perpetuare la missione del Padre Pio, «ministro e canale della grazia e della misericordia di Dio».

Il nome del periodico venne suggerito dall’allora arcivescono Mons. Valentino Vailati. Una voce che «ha richiamato al Signore anime innumerevoli, ha riconciliato con Dio uomini lontani dalla fede e dalla vita cristiana e talvolta ostili e nemici della religione»

Il primo editoriale venne affidato al postulatore generale dell’ordine dei frati minori cappuccini, fr. Bernardino da Siena che delineò i profili della rivista attraverso un messaggio che dopo cinquant’anni è ancora attuale: «la rivista si propone di tratteggiare la sua figura di uomo e di santo, di salvaguardarne l’integrità; di cogliere gli aspetti autentici della sua spiritualità, ricavati dalla sua vita e dai suoi insegnamenti; di illustrare il movimento caritativo e religioso che si è formato e continua a snodarsi intorno a lui»

Dopo la canonizzazione del santo cappuccino, nel 2002, la rivista diventa prima, il mensile del convento dei frati cappuccini di San Giovanni Rotondo, poi della provincia religiosa di Sant’Angelo e Padre Pio rimanendo sempre fedele alle intenzioni che ne suggerirono la fondazione.

% Commenti (3)

Ti prego, o Padre Pio di aiutare me e la mia famiglia nei problemi di salute che ci attanagliano e di donarci pace, amore e soprattutto conversione del cuore. Ti prego per Liviana, per il suo ginocchio, per Francesca per i suoi mal di testa, per la conversione di Michele, Giovanni, Valentina. Ti affido tutti noi.

Bitte, Heiliger Pater Pio befreie uns vom Coronavirus, dass es nicht noch mehr Todesfälle fordert und noch mehr Menschen von diesem schlimmen Virus befallen werden. Bitte, bete für alle Infizierten, dass sie wieder gesund werden. Schliesse auch meinen Mann und mich in dein Gebet mitein, damit wir gesund bleiben. Herzlichen Dank Heiliger Pater Pio.

Dietlikon, 16.08.2020

siamo contenti di ricevere la Rivista Mensile Voce Di Padre PIO

il nostro Vecchio Indirizzo

Antonio Cesare Iannotta
Verenastrasse 18

8038 Zurigo

Il nostro nuovo Indirizzo

Antonio Cesare-Iannota
Bettstenstrasse 15

8305 Dietlikon

Luglio-Agosto n.7/8 é arrivata ugualmente .

Grazie

Leave a comment